Font Size

SCREEN

Cpanel

Percorso

Sei qui: Home Turismo Inverno Benessere in quota
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed

Benessere in quota, Valsavarenche (AO)

 saunainvalsavarenche

 ALL'INSEGNA DEL BENESSERE........

  • per prenotare la sauna (almeno un'ora prima dell'uso): Snowmet Srl (dal 01/12/15) ++39 0165 905006 ++39 349 4963245
  • Costi (Tariffe 2015):
Sauna e docce €       5,00 1 persona
€       9,00 2 persone
€     10,00 3 persone
€     12,00 4 persone
  • fisioterapista per riabilitazione/massaggi: Degioz Josianne ++39 349 5784839 (su appuntamento)
 Nello stesso edificio dove ha sede La Maison de la Montagne di Valsavarenche sono stati attrezzati dall'Amministrazione Comunale i locali con le docce e con un piccolo ambiente sauna. L'idrobenessere è ormai parte integrante dei programmi eco-turistici e l'impianto sauna di Valsavarenche è l'ideale anche per chi si avvicina a questa pratica di cura del proprio corpo per la prima volta. Naturalmente occorre osservare alcune semplici regole per ottenere il massimo beneficio dal bagno sauna. Una rilassante doccia calda precede l'ingresso nell'ambiente sauna dove occorre entrare dopo essersi ben asciugati con un telo spugna e dopo aver tolto orologio, catenine o bracciali perché potrebbero, riscaldandosi, procurare piccole ustioni. All'inizio occorre abituarsi alla forte differenza di temperatura e per aiutare a superare questo piccolo trauma ci si può bagnare un po' il viso e i capelli. Poi ci si siede rilassati sulle panche, portando i piedi alla stessa altezza del piano in cui si è seduti. L'attività di traspirazione del corpo inizia subito. Per accelerarla dopo 5-6 minuti si versa dell'acqua con un mestolo sulle pietre roventi che si trovano sopra il cilindro termico protetto da una ringhierina in legno. L'acqua a contatto con le pietre libera immediatamente una leggera nube di vapore che idrata l'ambiente aumentandone il calore. Trascorsi circa 10 minuti in cabina si esce per andare a rinfrescarsi con una doccia tiepida o addirittura fredda. Prima di ritornare in cabina, dopo una piccola pausa, è preferibile fare un pediluvio caldo per attivare bene la circolazione; fatto questo si ritorna nell'ambiente sauna, dopo essersi ben asciugati, per un altro ciclo di 10 minuti e così via. Dopo il bagno sauna e dopo la doccia rinfrescante, che aiuta a frenare la sudorazione, occorre assolutamente concedersi un dopo sauna di rilassamento evitando situazioni di stress o bevande eccitanti; a Valsavarenche per esaltare i benefici dell'idrorelax si può optare per una delle gradevoli passeggiate del fondovalle, avendo cura d'indossare abiti adatti a non far disperdere il calore del corpo; durante la passeggiata infatti persisterà una gradevole e salutare sensazione di riscaldamento.
 
 

Immagini

Err :
 
Fonte: Flickr

CINGUETTII

Dove Siamo

valsa 
 
Sei qui: Home Turismo Inverno Benessere in quota

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti. Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti. Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, privacy policy.

Accetto i Cookie di questo sito